Survey Slow Medicine

La FNOPI dal 2013 ha aderito al progetto Fare di più non significa fare meglio, promosso da Slow Medicine. Nel progetto sono state coinvolte le società tecnico-scientifiche infermieristiche che hanno risposto all’invito di partecipazione: AIOSS, AIUC, AIURO, ANIMO, ANIPIO, ANIARTI, AICO, oltre a quelle dell’area pediatrica.

Il contributo delle società è stato prezioso e ha permesso di formulare la redazione di trenta raccomandazioni nella pratica clinica quotidiana che sono state tra l’altro inserite nel database nazionale Linee Guida in ottemperanza alla L. 24/2017 (https://snlg.iss.it/?p=123 ). La loro diffusione è stata promossa attraverso incontri presso gli OPI provinciali, ma è importante raggiungere un ampio numero di colleghi per diffondere le raccomandazioni e la loro adesione in merito. In questa fase del lavoro il gruppo di lavoro specifico della FNOPI ha costruito una semplice ma importante survey per indagare nel dettaglio la conoscenza e l’applicazione di sei pratiche.

Siamo quindi a chiederti 1) di pubblicare sul sito dell’OPI provinciale il seguente link al Questionario e 2) di diffondere presso i tutor e coordinatori infermieristici tramite i Vostri canali la Survey al fine di raccogliere il più ampio contributo per migliorare la qualità e la sicurezza delle attività assistenziali.

Link al questionario:

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSeBfwdouNPocRu2imLx3bI75Pqms9fZE4PFWYWWCWC44fehZw/viewform?usp=sf_link

Potrebbero interessarti anche...