Certificati di Iscrizione

Certificati di iscrizione

I certificati di iscrizione all’Albo dell’OPI di Napoli vengono rilasciati dalla Segreteria e possono essere:

– ritirati personalmente, esibendo un valido documento di riconoscimento, presso la segreteria dell’OPI il Lunedi’ dalle ore 15.00 alle ore 18.00, dal Martedi’ al Venerdi’ dalle ore 9.30 alle ore 12.30;

– ritirati da terzi presso la segreteria dell’Ordine ma solo se muniti di delega e copia del documento di riconoscimento del delegante. Il delegato deve inoltre esibire il proprio documento di riconoscimento;

Gli iscritti possono richiedere i certificati di iscrizione ESCLUSIVAMENTE PER PRESENTARLI A SOGGETTI PRIVATI e su questi andrà applicata la marca da bollo da € 16,00.

Nei rapporti con gli organi della pubblica amministrazione e i gestori di pubblici servizi i certificati sono sostituiti dalle dichiarazioni di cui agli artt.46 e 47 del DPR 445/2000.

Con parere del 5 settembre 2012, il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha ribadito che i certificati da presentare ad un ente privato sono soggetti al pagamento dell’imposta di bollo di € 16,00 e che anche la richiesta all’Ordine di suddetti certificati è soggetta all’imposta di bollo di € 16,00 come tutte le istanze rivolte alla Pubblica Amministrazione ai sensi dell’art. 3, comma 1 della tariffa (parte prima all. A al D.P.R. 642/72).

Pertanto chi voglia un certificato di iscrizione dovra’ presentarsi alla segreteria dell’Opi munito di 2 marche da bollo da € 16.00 che verranno applicate rispettivamente sulla richiesta del certificato e sul certificato stesso.

Il certificato di iscrizione ha un costo di € 0.50 per diritti di segreteria.

I certificati potranno essere rilasciati in esenzione dall’imposta di bollo SOLO per i casi elencati nel DPR 642/72 Tabella Allegato B e previsti da altre norme speciali. L’iscritto richiedente il certificato, in questo caso, ha l’obbligo di citare l’uso e la norma che esenta dall’imposta di bollo che deve essere citata obbligatoriamente sul certificato rilasciato.

Ricordiamo che i certificati di iscrizione all’Albo hanno validità sei mesi.

Alleghiamo di seguito:

 

Decertificazione e dichiarazioni sostitutive di certificazioni.

Divieto di richiesta ed accettazione di certificati da parte di P.A. e gestori di pubblici servizi

Si comunica a tutti gli iscritti che a seguito della entrata in vigore della normativa in materia di decertificazione di cui all’art.15, comma 1, della Legge 183/2011 i certificati di iscrizione all’Ordine NON POSSONO ESSERE UTILIZZATI NEI RAPPORTI CON LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI E I GESTORI DI PUBBLICI SERVIZI, ma possono essere prodotti solo ai soggetti privati. 

Nei rapporti con gli organi della pubblica amministrazione e i gestori di pubblici servizi i certificati sono sostituiti dalle dichiarazioni di cui agli artt.46 e 47 del DPR 445/2000. L’art.43, comma 1, del DPR 445/2000 come modificato dall’art.15, comma 1, lett. c) della Legge 183/11 prevede che “le amministrazioni pubbliche ed i gestori di pubblici servizi sono tenuti ad acquisire d’ufficio le informazioni oggetto delle dichiarazioni sostitutive di cui agli articoli 46 e 47, nonché tutti i dati e i documenti che siano in possesso delle pubbliche amministrazioni, previa indicazioni da parte dell’interessato degli elementi indispensabili per il reperimento delle informazioni o dei dati richiesti, ovvero ad accettare la dichiarazione sostitutiva prodotta dall’interessato”.

SI AVVISA CHE, OVE RICHIESTI DAI SOGGETTI INDICATI (ovvero P.A. O gestori pubblici servizi) I DETTI CERTIFICATI IN DIFFORMITA’ RISPETTO A TALI NORME, LA RICHIESTA E L’ACCETTAZIONE DEI CERTIFICATI COSTITUISCONO VIOLAZIONE DEI DOVERI D’UFFICIO

 

Rilascio certificati di iscrizione all’albo professionale tramite PEC solo in esenzione di bollo.

Si informano gli iscritti a questo Ordine che è disponibile il servizio gratuito tramite Pec (Posta Elettronica Certificata) di invio dei certificati d’iscrizione all’albo professionale esenti da bollo (di cui alla TABELLA in allegato). Non saranno prese in considerazione le richieste per gli usi per cui è prevista l’imposta di bollo.

IMPORTANTISSIMO

1) La richiesta dovrà essere trasmessa dal proprio indirizzo Pec all’indirizzo Pec: napoli@cert.ordine-opi.it, unitamente    alla    copia del documento  di riconoscimento  (le richieste pervenute tramite e-mail ordinarie (non pec) o fax NON saranno prese in considerazione);

2) Per richiedere un certificato per uso esente da bollo tramite PEC, utilizzare l’apposito modulo  allegato di seguito.

3) le richieste verranno evase entro 3 giorni lavorativi.

Si ricorda che i certificati d’iscrizione rilasciati da questo Ordine non possono essere prodotti agli organi della Pubblica Amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi. Legge 12 novembre 2011, n. 183 che modifica il D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445.

In sostituzione i dati richiesti possono essere autocertificati.

Si ricorda che il certificato ha validità sei mesi dalla data del rilascio.

Chi NON fosse dotato di indirizzo di PEC potrà attivarla dal sito di questo Ordine ( che la fornisce gratuitamente agli iscritti)  seguendo le indicazioni presente nella apposita sezione PEC di questo sito.

                                                

Alleghiamo di seguito: