Ritorna la penuria di mascherine. L’Opi Napoli riprende la consegna

E’ ripresa da ieri la consegna gratuita di mascherine di tipo FFP2. Presso la sede dell’Ordine delle professioni infermieristiche di Napoli è stata riattivata l’opera di distribuzione dei dispositivi di protezione già avviata nella prima fase del coronavirus. “Con la seconda ondata di contagi da Covid-19 – ha spiegato il Presidente Ciro Carbone – sono tornati anche alcuni dei problemi registrati nella scorsa primavera e che speravamo di aver superato. I colleghi infermieri ci hanno segnalato da più parti difficoltà a reperire mascherine idonee e in quantità adeguata alle crescenti necessità. Ecco perché – ha aggiunto Carbone – ci siamo di nuovo riattivati nel dare il nostro contributo alla causa. Come nella prima fase – ha detto infine il Presidente Opi Napoli – cercheremo di portare ovunque servano i dispositivi di protezione, dando la precedenza alle strutture dove il bisogno è maggiore”.
Una prima traches di FFP2 è stata consegnata ieri dallo stesso Carbone ai rappresentanti della Casa di cura Ospedale Internazionale, di Villa dei Fiori, di Villa delle Querce, della Clinica Lourdes. Nei prossimi giorni saranno distribuite altre mascherine seguendo le priorità già menzionate.

Potrebbero interessarti anche...