Presentazione testo “Competenze Psicosociali per la Sanitá e le Professioni d’Aiuto”

Il testo “Competenze Psicosociali per la Sanitá e le Professioni d’Aiuto”, curato dal dr Domenico Nardiello, Infermiere e Psicologo Prof. Giorgio Caviglia, Psicologo Psicoterapeuta, edito da Franco Angeli, è rivolto a quanti di noi operano per la Salute. Il libro tratta delle competenze relazionali e comunicative indispensabili per rispondere ad un processo assistenziale complesso, che richiede umanizzazione delle cure e attenzione all’altro.

Scritto insieme ad un gruppo multidisciplinare di colleghi e in collaborazione con l’ASL Napoli 2 Nord, parte dalle radici della scelta che un medico, un infermiere, un oss, compiono, per porre, poi, l’attenzione alle dotazioni​ relazionali che ognuno possiede.

Segue descrivendo una serie di strumenti e strategie che possano aiutarci nella gestione relazionale del paziente e dei suoi familiari, per passare dal “saper fare” al piú consapevole “saper-ci fare”: descrive e analizza la comunicazione efficace; inquadra i bisogni umani sotto una nuova ottica; indica la posizione adeguata da occupare nei confronti del paziente; inquadra lo stress come paradossale prezioso “attrezzo” da poter utilizzare.

Fornisce, inoltre,​ indicazioni per l’adeguata comunicazione di una diagnosi grave​ o le tecniche di gestione dello stress, che possono entrare a far parte del bagaglio dell’operatore sanitario.

Nell’ultima parte, infine, offre esempi pratici e concreti con i quali gli operatori della salute possono umanizzare le cure, gestire i fenomeni di violenza e di grave stress in diverse situazioni, come quella​ che stiamo vivendo.

È un utile strumento di lavoro, che ci aiuta a stare accanto ai nostri pazienti e a trattare coi loro cari nel modo più giusto e meno gravoso​ possibile.

Potrebbero interessarti anche...