L’ American Heart Association premia ancora una volta l’infermieristica italiana e le riconosce un importante tributo

Il dottor Gianluca Pucciarelli assegnista di ricerca di Scienze Infermieristiche presso l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata è stato recentemente insignito del prestigioso titolo di Fellow dall’American Heart Association (FAHA)  in virtu’ dei suoi significativi lavori scientifici su tematiche relative all’ictus cerebrale. Il nostro collega ricercatore, nonché componente del comitato scientifico-editoriale della rivista Napolisana, durante la cerimonia tenutasi  a Philadelphia nello scorso mese di novembre ha anche ricevuto il premio“Best Clinical Article of the Year Award”. L’American Heart Association ha deciso di premiare l’articolo scientifico di Pucciarelli G, Lee CS, Lyons KS, Simeone S, Alvaro R, Vellone E. dal titolo “Quality of Life Trajectories Among Stroke Survivors and the Related Changes in Caregiver Outcomes: A Growth Mixture Study” pubblicato dalla rivista internazionale Archives of Phisical Medicine and Rehabilitation, 2019 Mar;100(3):433-440.e1 del quale il dottor Pucciarelli è primo autore. Lo studio ha permesso di identificare differenti traiettorie di qualità della vita (QoL) nei pazienti sopravvissuti allo stroke  ed ha analizzato le interazioni presenti con le variabili di “burden”, ansia e depressione dei loro caregiver primari informali. Il dottor Pucciarelli ed i suoi co-autori hanno quindi osservato come tali  variabili abbiano avuto un andamento variabile e correlato alla situazione clinica dei pazienti. Ciò ha dimostrato nuovamente la forte interdipendenza esistente tra soggetti sopravvissuti a Stroke ed i loro caregiver.

Potrebbero interessarti anche...