Due infermieri napoletani sul New York Times

Il New York Times, nella sua campagna di sensibilizzazione degli operatori sanitari che si trovano in prima linea nella lotta al Covid-19, ha raccolto varie testimonianze a livello mondiali, tra cui anche quelle di due infermieri napoletani, Ilaria Sommonte e Gabriele Somma. Vi lasciamo qui degli estratti del loro intervento:

“Questa crisi Covid ha completamente cambiato il modo in cui vivo la mia vita. Sono sempre stata timida e sensibile. Pensavo di essere una persona debole. Ora sto scoprendo di avere potere e coraggio sopra ogni mia aspettativa.”

 

 

 

 

 

 

“Era un pomeriggio normale nel reparto, per quanto normale si possa definire un pomeriggio di pandemia. Ci è stato detto che stava arrivando un paziente in condizioni semi-critiche. Aveva la febbre alta, una tosse persistente, una saturazione di ossigeno del 93%.
In una parola: coronavirus.”

 

 

 

 

 

 

Per accedere al loro intervento completo, vi invitiamo alla lettura dell’articolo: https://www.nytimes.com/interactive/2020/world/coronavirus-health-care-workers.html

Potrebbero interessarti anche...