Asl Napoli 1, 2 e 3. Un protocollo per assumere 767 nuovi infermieri. Carbone: “Siamo sulla buona strada”

Buone notizie sotto l’albero di Natale per i giovani infermieri di Napoli e della Campania. Le Asl Napoli 1 Centro, Napoli 2 Nord e Napoli 3 Sud attingeranno dalla graduatoria idonei del concorso “CPS Infermiere cat. D” dell’azienda ospedaliera Cardarelli per assumere rispettivamente 567, 70 e 130 unità di personale. Complessivamente di tratta di 767 nuove assunzioni. Lo hanno concordato stamane i tre direttori generali, rispettivamente Ciro Verdoliva, Antonio D’Amore e Gennaro Sosto. Dopo la comunicazione all’azienda Cardarelli si attende a breve termine l’elenco degli idonei per procedere alla convocazione per la scelta dell’Azienda. “Stiamo uscendo un poco per volta dalla fase difficile del blocco delle assunzioni. Il peggio è ormai alle spalle. E’ una buona occasione per inviare ai giovani colleghi neoassunti i vivi auguri di buon lavoro”, ha detto il Presidente Opi di Napoli Ciro Carbone che segue da vicino l’evolversi del piano occupazione varato dal Presidente De Luca. “Siamo sulla buona strada, Ma continueremo a pressare la Regione, le Asl e le Aziende ospedaliere perché le graduatorie scorrano il più rapidamente possibile. Più infermieri ci sono in corsia e sul territorio, migliore è l’assistenza ai cittadini”.

Potrebbero interessarti anche...