Approccio multimodale alla malattia di Parkinson – Ercolano 8 e 9 novembre 2019

E.C.M. – Il Corso, limitato a 100 partecipanti, prevede n. 10 crediti formativi per fisioterapisti, logopedisti, infermieri professionali, terapisti occupazionali, psicologi.
L’attestazione dei crediti è subordinata alla verifica dell’apprendimento e alla partecipazione all’intero programma formativo.

RAZIONALE – La malattia di Parkinson è una patologia complessa, ad andamento cronico evolutivo, che oltre al classico interessamento motorio (acinesia, rigidità, tremore, instabilità posturale) si caratterizza per il coinvolgimento dei diversi domini autonomici (cardio-vascolare, gastro-enterologico, genito-urinario) e della sfera timico-cognitiva. Pertanto la gestione ottimale dei pazienti non può prescindere, accanto agli interventi medici tradizionali (farmacologici e chirurgici), dall’approccio riabilitativo e dal ricorso alle competenze di specifiche figure professionali (fisioterapista, logopedista, infermiere professionale, terapista
occupazionale, psicologo). Il corso si propone di fornire le conoscenze, teoriche e pratiche, indispensabili a favorire un approccio integrato e multidisciplinare al paziente parkinsoniano in un’ottica di “teamwork”.

Ulteriori informazioni e modalità di iscrizioni, sono accessibili all pagina web dedicata raggiungibile cliccando qui

CorsoProfSanitarieErcolano-Web

Potrebbero interessarti anche...